Pubblicato il Lascia un commento

Insalata russa

insalata russa

In Russia, l’insalata russa è un antipasto tradizionale sempre presente sulla tavola per Capodanno. Ma i russi la chiamano Olivye.

Il piatto è molto semplice, adorato anche in Europa ma solitamente viene preparato in altro modo.
Vi consigliamo di provar la vera ricetta russa in queste feste, ne rimarrete piacevolmente sorpresi.

INGREDIENTI per 8 persone

  • 250 g di mortadella
  • 3 patate medie
  • 1 carota piccola
  • 3 uova
  • 3 cetrioli salati (agrodolci)
  • 1 vasetto di piselli
  • 1 vasetto di maionese
  • q.b. di sale

PREPARAZIONE

  1. Senza sbucciare, lavate bene le patate e la carota
  2. Mettete le verdure in una pentola con acqua, portate a ebollizione e cuocete a fuoco basso per circa 45-50 min fino a che le verdure saranno morbide (senza bollirle troppo).
  3. Nel frattempo fate bollire le uova per circa 15-20 min. Poi mettere nell’acqua fredda per raffreddare. Tagliate le uova a cubetti.
  4. Togliete le verdure dall’acqua e fate raffreddare. Sbucciate le patate, la carota e tagliatele a cubetti di circa 0,8 cm
  5. Tagliate i cetrioli a dadini di circa 0,5 cm
  6. Tagliate la mortadella a cubetti di circa 0,8 cm
  7. In una ciotola unite le patate, le carote, la mortadella, i cetrioli, le uova, i piselli. Aggiungete un po’ di sale (non mettetene troppo perché i cetrioli sono già salati)
  8. Condite l’insalata con la maionese, mescolate bene e lasciatela riposare nel portavivande “Mediterraneo” che è perfetto per le insalate. Potrete servire l’insalata a tavola o trasportarla con la borsa termica dai vostri amici o parenti.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.