blinis

Blinis farciti

I blinis sono un piatto russo, molto simile alle crepes, risultano più gustosi perché sono molto sottili, successivamente vengono imburrati e rosolati bene.

Ci sono tante ricette on-line dei blinis, ma non si devono confondere con i “oladyi” (più piccoli e alti).
E’ possibile inventare tantissime buone farciture, salati o dolci. Abbiamo scelto due ripieni vincenti: con funghi e cipolla e con mortadella e Toma.

INGREDIENTI (dose per 12/13 blinis)
Per il impasto:

  • 2 uova
  • 350 ml di latte
  • 200 gr di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 2 cucchiai d’olio girasole (per impasto)
  • q.b. d’olio girasole per friggere
  • q.b. di burro

Per il ripieno:

  • 100 gr di formaggio tipo Toma
  • 100 gr di mortadella affettata
  • 100 gr di funghi champignon
  • 1/3 di cipolla
  • q.b. d’olio girasole
  • q.b. di burro

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola rompere le uova, aggiungere il sale e lo zucchero. Mescolare bene senza montare.
    (Solitamente i blinis vengono cucinati con farciture salate, perciò 1 cucchiaio di zucchero è abbastanza. Se si sceglie una farcitura dolce usare 2 cucchiai di zucchero. )
  2. Versare la metà del latte nelle uova. Mescolare. Aggiungere la farina setacciata. Mescolare fino a raggiungere una consistenza liscia e omogenea. Versare il resto del latte. Mescolare. Alla fine l’olio d’girasole. Mescolare. La consistenza dell’impasto deve essere liquida.
  3. Lasciare riposare l’impasto per 15 minuti.
  4. Nel frattempo preparare i due tipi del ripieno.
    Funghi e cipolla: Lavare e tagliare gli champignon a dadini. Scaldare in una padella un cucchiaio d’olio di girasole, mettere i funghi, salare e pepare un po’. Friggere per circa 5-6 minuti fino ad assorbire tutto il liquido, dopo di che lasciare i funghi in una ciotola per riposare.
    Tagliare la cipolla a quarti sottili. Riscaldare l’olio d’girasole in una padella, aggiungere un po’ di burro. Fare rosolare leggermente la cipolla a fuoco basso fino ad ottenere consistenza morbida, mescolando di tanto in tanto.
    Unire i funghi e la cipolla nella ciotola.
    Mortadella e formaggio:
    Tagliare la mortadella affettata a listerelle. Gratuggiare il formaggio con la lama grande.
  5. Adesso è possibile occuparsi della cottura dei blinis.
    Ungere la padella con l’olio d’girasole. Scaldare a fuoco alto. Al centro della padella (meglio utilizzare una padella in ghisa) versare mezzo o un mestolo dell’impasto (dipende dal diametro della padella).
    Distribuirle rapidamente su tutta la superficie uno strato sottile, girando un po’ la padella.
  6. Dopo pochi secondi, quando i bordi inizieranno ad asciugarsi, capovolgere delicatamente il blin con la spatola. Dopo di che cuocere qualche secondo dall’altro lato.
  7. Spostare il blin su un piatto e spalmare abbondantemente con burro.
  8. Alla fine mettere il ripieno al centro del blin, chiuderlo come una busta.
  9. Sistemare i blinis farciti in una padella imburrata e rosolare pochi minuti da tutti due lati a fuoco medio.

Alla fine spostare i blinis farciti in uno dei nostri lunch box impilabili per mantenerli caldi per 4-5 ore.

Abbiamo scelto il set di due pezzi (grigio – blu). I blinis con funghi vengono posizionati nel lunch box grigio, e quelli con mortadella e formaggio nel lunch box blu.
Siamo pronti per fare un picnic perfetto!!!

lunch box doppio

 

Lunchbox doppio 0.75+0.75L

49.00

acquista